Now Reading
Alexander McQueen PE2021

Alexander McQueen PE2021

Sulle rive del Tamigi, la collezione primavera-estate 2021 di Alexander McQueen ha preso vita, camminando sui sentieri precedentemente tracciati da alcuni dei più grandi classici della letteratura inglese.

In queste atmosfere Dickensiane, i personaggi sfilano lungo le rive fangose e grigie del fiume londinese, rubano portafogli, bighellonano in gruppo, fanno un picnic e si rotolano nel fango.  I modelli appaiono distanti da chi li osserva, come assorti in un mondo fiabesco lontano dal grigiore di cui, difatti, sono circondati.

Gli abiti riflettono alla perfezione l’atmosfera e con essa i sentimenti dei personaggi, che avanzano lentamente tra le acque sporche del fiume con aria trasognante. Le influenze dell’epoca elisabettiana traspaiono chiaramente nelle maniche di seta a palloncino, nelle curve degli abiti e dalle stampe sui tessuti, dai corsetti spogliati di qualsiasi abbellimento o sovrastruttura.

Come spesso succede nelle collezioni di Sarah Burton, c’è un sapiente utilizzo di contrasti, tessuti che si accostano a tagli prima delicati poi più aggressivi, creando equilibri magnifici proprio da questi accostamenti all’apparenza dissonanti; i combat boots sporcano la purezza degli abiti, conferendogli un’aura più autorevole e determinata, stemperata dalle tonalità chiare dei tessuti.

Riferendosi a First Light, questo il nome della nuova collezione, la stilista ha espresso il desiderio di tornare all’essenza dell’abito, testimonianza materiale delle connessioni umane e delle emozioni. 

 

"more than a fashion magazine"

 

 

LATEST S.R.L.S. | P.IVA - CF 15126391000 | REA Roma RM-1569553

Emilio Praga 35 street, 00137 Rome, Italy | +39 351 8463006

 

Scroll To Top