Now Reading
Amber Wang: quando la moda è il tuo amore più grande

Amber Wang: quando la moda è il tuo amore più grande

Quando vediamo una modella che ottiene tante copertine di riviste e lavori, ci si chiede quanto impegno e costanza metta nella vita di tutti i giorni per restare sulla cresta dell’onda. Abbiamo parlato con Amber Zhaoyang Wang per scoprire da dove nasce la sua passione per la moda, come l’ha coltivata e come la mantiene. Dai suoi inizi in Pennsylvania, al ritorno in Cina e poi di nuovo negli USA, Amber ha sempre seguito il suo istinto e che dire, finora non si è sbagliata di sicuro.

Com’era la tua vita prima di iniziare la carriera di modella e che piani avevi?

Prima di iniziare a fare la modella, la mia famiglia mi diceva sempre che sarei dovuta diventare un avvocato. Mi sono unita al gruppo di discussione alla Penn State, ma ho capito che questa non sarebbe stata la passione per cui avrei combattuto tutta la mia vita. Amavo ancora la moda, quindi ho partecipato a uno stage durante la NYFW. In seguito mi sono innamorata dell’industria della moda e sapevo che l’avrei amata per tutta la vita. Quindi la passione mi ha portato a fare la modella.

La tua fanbase sui social media sta crescendo molto. Come ti senti ad “influenzare” le nuove generazioni? E’ una grande responsabilità, no?

All’inizio, trattavo Instagram come il mio portfolio di modella e cercavo di presentare foto e video di passerelle straordinarie. All’inizio non pensavo che stesse crescendo molto. Poi ho notato che stavo effettivamente iniziando a influenzare gli altri. L’ho notato per la prima volta quando un allenatore di modelle in Cina mi ha usato come esempio quando insegnava a fare la modella ad altre ragazze. Da quel momento, mi sono sentita spinta a lavorare di più e a pensare a come ci si comporta, che è importante per la tua immagine esterna.

Come fai shopping normalmente? Preferisci, come molti giovani d’oggi, lo shopping online? Quali sono i tuoi e-commerce preferiti?

Onestamente, mi piace fare acquisti nei negozi, perché in questo modo posso sentire il tessuto e vedere il colore. Il tessuto significa molto per me. Tuttavia, durante il Covid, lo shopping online è diventato sempre più popolare. Ma cerco su TikTok per vedere come stanno davvero i vestiti senza un filtro e poi deciderò se voglio comprarli. Funziona davvero bene!

Dopo tanti shooting, qual’è il tuo preferito finora e perchè?

Ho fatto così tanti scatti, ma il mio preferito è sempre con il fotografo Jorge Duva. Recentemente sono stato sulla copertina di Marie Claire Mexico. Ho adorato quelle riprese, che sono state girate nelle Everglades, a Miami. Quella location ha molti alligatori hahaha, ma è così bella. Ricordo che quando ho scattato le foto di copertina ho visto dei cuccioli di alligatore che nuotavano. È stato un po’ impegnativo, ma allo stesso tempo dopo aver vissuto a Miami per due anni ti abitui agli alligatori.

Hai lavorato per molti magazine e sfilate. Cosa preferisci del processo creativo durante le riprese?

Il lavoro di squadra è così importante quando si scatta per le copertine delle riviste. C’è bisogno di un fantastico truccatore, stylist, hair stylist, tecnico delle luci e fotografo. Ogni piccolo passo è davvero significativo. La mancanza di uno qualsiasi di questi punti può impedirti di raggiungere il tuo risultato ideale. Adoro vedere quando tutti i partecipanti sono così bravi nel loro campo e poi boom! Si crea un risultato straordinario e tutti ne sono felicissimi.

Sappiamo che sei stata istruita dalla grande Coco Rocha. Coco è anche stata una nostra cover girl, una persona splendida. Hai frequentato i suoi corsi? Qualche aneddoto divertente?

Sì, ho frequentato il corso Coco Rocha. Coco è una fantastica mentore e ci ha insegnato a posare! Ci ha insegnato a giocare con la tue pose entro i primi 5 minuti e ci ha fatto fare pratica, e ha un libro chiamato “Migliaia di pose”. Dopo aver praticato ogni giorno, questa è diventata come una memoria muscolare. Quando inizia il servizio fotografico, cambi la tua posa quando la fotocamera inizia a scattare foto. Dopo ogni clic che sento, so di passare a una posa diversa. Questa diventa una forma di comunicazione tra fotografo e modello.

Qual’è la parte migliore di essere una modella? L’emozione incredibile degli show dal vivo o vedere la tua faccia sulle copertine?

Amo lo stile di vita che mi porta l’essere una modella. Amo mangiare cibo sano, allenarmi e mantenermi idratata. La tua mente e il tuo corpo sono collegati. Quando dai da mangiare al tuo corpo con un buon carburante, anche la tua mente si sente felice.

Parlando di cura personale: vogliamo sapere tutto, dalla tua beauty routine fino a quante volte vai in palestra!

Quando si tratta di skincare, non hai bisogno di prodotti costosi per avere una buona pelle. Tuttavia è importante capire cosa c’è nei prodotti, come l’acqua di rose e altri ingredienti importanti. Personalmente amo i prodotti ordinari e semplici. In termini di esercizio, mi alleno ogni giorno. Mi piace fare varie cose come corsa, ciclismo, boxe e jumping jack. Tuttavia, una cosa che faccio sempre è fare una passeggiata dopo cena. In Cina abbiamo il vecchio proverbio che dice “Fai cento passi dopo un pasto e vivi fino a novantanove anni”. Camminare dopo un pasto è qualcosa che faccio sempre.

 

"more than a fashion magazine"

 

 

LATEST S.R.L.S. | P.IVA - CF 15126391000 | REA Roma RM-1569553

Emilio Praga 35 street, 00137 Rome, Italy | +39 351 8463006

 

Scroll To Top