Now Reading
Armani Privé fall winter 2021/22: la luminosità è speranza

Armani Privé fall winter 2021/22: la luminosità è speranza

Ci dirigiamo verso la luce, e non per la Fine. Shine” è il titolo di questa collezione couture Armani Privé autunno/inverno 2021/22. Il tema della luce è qualcosa che, secondo Giorgio Armani, può aiutarci a superare psicologicamente le disgrazie della vita. E Dio solo sa quanta oscurità abbiamo potuto vedere durante l’anno che è passato. “C’è voglia di luce dopo l’ombra che è caduta sul mondo“, ha proprio detto il designer a fine sfilata e, vedendo i suoi look, siamo assolutamente certi che vorremmo un po’ della sua luminosità per noi stessi.

La sfilata si è svolta all’ambasciata italiana di Parigi, dopo due anni dall’ultima presentazione nella stessa sede. Un ritorno in presenza degno di nota, visto il front row a cui ha partecipato anche Laura Matteralla, in visita a Parigi assieme al padre Sergio. A quanto pare, Sergio e Giorgio si sono anche incontrati e “hanno parlato di moda senza parlare di moda”. Sicuramente Armani, indiscutibile esempio della moda italiana nel mondo, avrà potuto ricordare al nostro Presidente della Repubblica l’importanza che questo mestiere ha a livello non solo culturale, ma anche economico.

Venendo ai capi, la Palette cromatica passa dai soliti – intramontabili – colori masticati ad altri totalmente sgargianti. Possiamo aggiungere che solo Armani riesce ad usare dei blu elettrico o fucsia in un’abito e renderlo comunque di un’eleganza senza tempo. E’ il suo dono. Tutto ciò che fa è per per le donne che nascono Signore, di tutte le età.

Al di là dei colori i tessuti stessi sono protagonisti, grazie alle texture brillanti che creano incredibili giochi di luce nello spettatore abbagliato. Sicuramente una collezione in cui l’importanza del “dal vivo” diviene indispensabile. E, per fortuna, la tecnologia ci viene in aiuto con i video registrati della sfilata, in cui potete vedere quanto sia incredibile l’effetto del movimento di questi capi. Le foto, per quanto bellissime, in questo caso non rendono abbastanza giustizia.

Una collezione che sprizza la parola Speranza da tutti i pori, come si suol dire. Ci auguriamo per tutti che il futuro sia radioso come quello che vede re Giorgio.

 

"more than a fashion magazine"

 

 

LATEST S.R.L.S. | P.IVA - CF 15126391000 | REA Roma RM-1569553

Raimondo Scintu 78 street, 00173 Rome, Italy | +39 351 8463006

 

Scroll To Top