Now Reading
Burberry SS 2022: istintivi come insegnano gli animali

Burberry SS 2022: istintivi come insegnano gli animali

Se volessimo dare un titolo a questa nuova collezione spring summer 2022 di Riccardo Tisci per Burberry, il titolo potrebbe essere “sportivo futurista coi piedi per terra”. Ma come si fa a fare qualcosa di futurista coi piedi per terra, mi direte voi. Guardate la collezione e ditemi se non è possibile.

Ci sono tutti gli elementi per lo stile sci fi: tagli lineari e inaspettati, aperture particolari su pantaloni e top, tutine aderenti, lunghe frange e intrecci. Eppure ogni look dà l’idea di essere assolutamente portabile. Mai eccessivo.

courtesy of Burberry

Abbiamo visto circa una settimana fa sulla copertina della rivista DSection una foto di Riccardo Tisci, con in braccio un piccolo cerbiatto e con delle orecchie finte proprio da cervo. Queste stesse orecchie, abbiamo visto, le abbiamo ritrovato sulle modelle durante la sfilata. Altro elemento che assieme agli abiti ci fa pensare ad un episodio di Star Wars. “Siamo nati dagli animali. Abbiamo un istinto animale molto teso quando proviamo felicità, depressione o tristezza”, ha dichiarato Tisci. Gli animali, come sappiamo, mostrano le loro sensazioni con la posizione delle loro orecchie. Oltre ad esse, molti cappelli danno una molteplice vista, da un lato possono sembrare delle corone e da un lato dei cappucci con le orecchie.

L’istinto, parte preponderante negli animali, viene anche richiamato dal mood sensuale di molti look. Trench a cui manca letteralmente la parte posteriore, tacchi alti, velature e jumpsuit elasticizzate che fasciano le forme. La sensualità è un trend che abbiamo visto in molte altre collezioni; c’era da aspettarselo dopo la chiusura a cui siamo stati sottoposti e possiamo dire che non ci dispiace affatto.

E dopo aver parlato di istinto, che guida le azioni degli animali, il passo per arrivare alle azioni spontanee dei bambini è breve. Così, Riccardo Tisci ha creato queste stampe meravigliose con motivi a macchie colorate (alcune sembrano ali di farfalla), definendole come “quando i bambini mettono il colore tra due pagine e le aprono”. Molti trench, inoltre, hanno delle mantelle incorporate che fanno pensare alle storie di principesse. Speriamo quindi di guardare al prossimo futuro come Burberry ci suggerisce: con sensualità, istinto e meraviglia per il meraviglioso pianeta su cui abbiamo il privilegio di vivere.

 

"more than a fashion magazine"

 

 

LATEST S.R.L.S. | P.IVA - CF 15126391000 | REA Roma RM-1569553

Raimondo Scintu 78 street, 00173 Rome, Italy | +39 351 8463006

 

Scroll To Top