Now Reading
Dior sfila a porte chiuse a Luglio, Burberry aspetta Settembre

Dior sfila a porte chiuse a Luglio, Burberry aspetta Settembre

Ogni giorni ci sono notizie nuove sul fronte Fashion Week: ora che non c’è più nulla di certo riguardo modalità e tempistiche, molti marchi valutano l’idea di “fare da sè”, scegliendo località e periodo in base alle loro esigenze.

L’ultima news arriva da Maison Dior, che dopo aver rimandato il suo show di Maggio annuncia la nuova data e la location prescelta. La Cruise collection sarà svelata il 22 di Luglio a Lecce in Puglia e sarà, eccezionalmente, a porte chiuse. Solo gli addetti ai lavori sono autorizzati a presenziare, mentre il pubblico a casa avrà altre modalità di accesso a immagini e video della sfilata. Sicuramente una scelta non facile per la direzione creativa di Dior, che sperimenterà questo nuovo formato sperando di riuscire a coinvolgere, anche a distanza, il pubblico. Non sarà certo facile riprodurre le sensazioni che si provano “dal vivo”, ma speriamo di vedere un lavoro innovativo e illuminato.

Oltre a questo, l’evento è stato acclamato dalla Puglia e dall’Italia come una grandissima occasione di ripartenza. C’è emozione da parte dei Leccesi, che sentono tutto l’appoggio della casa di moda francese e del prestigio che l’accompagna. Maria Grazia Chiuri è personalmente legata alla regione per parte di padre e, come lei stessa ha dichiarato in un video di presentazione della Cruise, molti professionisti coinvolti nella creazione della collezione vengono proprio da lì.

Anche Burberry ha parlato alla stampa, dichiarando che il prossimo fashion show si terrà il 17 di Settembre. Località e modalità sono ancora da confermare, ma il marchio si aggiunge alla coda dei dissentisti e questo pesa sul bilancio finale delle conseguenze di questa pandemia sul calendario della moda mondiale.

View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

 

"more than a fashion magazine"

 

 

LATEST S.R.L.S. | P.IVA - CF 15126391000 | REA Roma RM-1569553

Raimondo Scintu 78 street, 00173 Rome, Italy | +39 351 8463006

Marta Forgione - president, chief editor

Scroll To Top