Now Reading
Farfetch lancia il parametro della sostenibilità

Farfetch lancia il parametro della sostenibilità

Farfetch copertina 1

Farfetch ha da poco inaugurato il suo parametro della sostenibilità. Tale parametro (Sustainability Calculator) aiuterà il cliente a farsi un’idea dei pezzi che mette nel carrello, gettando luce sulle materie prime e sugli elementi chimici coinvolti nella realizzazione dei capi. Tale consapevolezza si spera possa dirigere i consumatori verso una spesa più sostenibile, fatta soprattutto di capi di seconda mano.

Il lancio coincide con la pubblicazione di un report pubblicato dal marchio in collaborazione con il London Waste and Recycling Board. Il board studia il comportamento dei consumatori in Gran Bretagna, Cina e Stati Uniti.

Lo studio afferma che il mercato dei pezzi di seconda mano possa ridurre l’acquisto di capi nuovi di una media del 60%, diminuendo così anche lo spreco di risorse. Potrebbe insomma anche far risparmiare più di 3000 litri d’acqua e 22 chili di diossido di carbonio. 

Il consumo di seconda mano ammonta in percentuale al 51% negli Stati Uniti, al 42% nel Regno Unito e appena al 21% in Cina. La differenza tra i consumatori si nota anche per quanto riguarda la qualità dei prodotti. I consumatori cinesi ricercano nei pezzi di seconda mano la rarità e l’esclusività, mentre gli inglesi e gli americani si orientano soprattutto sull’accessibilità dei prezzi.

La ricerca rappresenta una fonte di informazioni preziosa per tutti gli e-tailer, specie per quanto riguarda la scelta di vendere capi di seconda mano. Farfetch possiede già un servizio per raggiungere questo scopo chiamato SecondLife. Il marchio gestisce anche un servizio di donazioni insieme a Thrift+ in cui i clienti possono donare i loro capi in beneficienza.

Il Sustainabilty Calculator rappresenta dunque una significativa presa di posizione per Farfetch, che si muove sempre di più verso un business model sostenibile ed etico. 

Crediti immagine di copertina: Farfetch

View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

 

"more than a fashion magazine"

 

 

LATEST S.R.L.S. | P.IVA - CF 15126391000 | REA Roma RM-1569553

Raimondo Scintu 78 street, 00173 Rome, Italy | +39 351 8463006

Marta Forgione - president, chief editor

Scroll To Top