Now Reading
FW2021/22: Stella McCartney e il suo nuovo inizio

FW2021/22: Stella McCartney e il suo nuovo inizio

Stella McCartney ha descritto questa sua collezione fall winter 2021 come “un nuovo inizio”. Come sappiamo, finora, la stilista è sempre stata impegnata in questioni ambientali. Possiamo dire sicuramente che il suo brand è stato uno dei pionieri del movimento della moda sostenibile. Sperando che continui in questo modo, la produzione etica di abiti e accessori sta diventando di interesse globale. Nascono ogni giorno nuovi brand sostenibili e i vecchi cercano di stare al passo modificando le proprie abitudini. Durante questo anno pandemico Stella è stata impegnata a scrivere il suo “Manifesto dalla A alla Z”. E’ possibile leggerlo sul suo sito, riguarda tutti i processi di produzione delle sue creazioni. Una vera e propria lente d’ingrandimento che non lascia spazio a dubbi.

Riflettendoci, e anche Stella lo ha confermato, la sua audacia nelle pratiche ambientali ha spesso distolto l’attenzione dalle sue collezioni in sé. I giornalisti le facevano domande solo riguardo alla sostenibilità e poco riguardo alla creazione. Chi osa percorrere un via per primo viene senza dubbio notato, e il pianeta di certo deve ringraziare personaggi come Stella McCartney. Ma da questo momento, a quanto pare, ha deciso di fare un ulteriore salto in avanti.

“Questo marchio è così giovane sotto tanti aspetti. I suoi sistemi di credenze, il modo in cui non arriviamo a nulla in modo convenzionale, e voglio che lo spirito di ciò che faccio emerga anche nella moda”. Con questa dichiarazione Stella ci dà un assaggio di ciò che sarà il futuro del suo marchio. Giovane, audace, assolutamente personale e a tratti estremo. Sono caratteristiche perfette per rappresentare i valori che il marchio ha sempre avuto.

“Ora voglio che sembri un nuovo inizio per il marchio, una rinascita.” Così ha dichiarato la designer. A giudicare dalla collezione, formata dal 77% di materiali sostenibili, vegani, tecniche di upcycling e così personale, bisogna dire che è riuscita nel suo intento. I colori pieni, i forti contrasti tra materiali e tra stili danno ai look un’aria combattiva, in senso positivo. Torneremo a divertirci e a uscire, osando un po’.

Stella ci ricorda quanto la moda possa essere potente in fatto di dichiarazioni. Quanto possa invaderci con le giuste sensazioni e mutare l’umore. E’ chiaro che tutti aspettiamo un ritorno alla normalità. Una festa, tante persone, e immaginiamo anche come andremo vestiti a questo primo party post pandemico. Voler essere notati sarà sicuramente un desiderio di tutti. Ecco quindi nascere in Stella l’idea di capi così glamour. Paillettes, pantaloni a – ampia – zampa d’elefante, jumpsuit con motivi psichedelici, zeppe luccicanti in un’esplosione di colore. Il tutto sapendo di indossare qualcosa che non ha impatto ambientale, cosa volere di più?

 

"more than a fashion magazine"

 

 

LATEST S.R.L.S. | P.IVA - CF 15126391000 | REA Roma RM-1569553

Raimondo Scintu 78 street, 00173 Rome, Italy | +39 351 8463006

 

Scroll To Top