Now Reading
La Primavera ritrovata: Alta Moda di Dolce&Gabbana

La Primavera ritrovata: Alta Moda di Dolce&Gabbana

Insieme all’Alta Sartoria Uomo, Dolce&Gabbana ha presentato anche la sua haute couture donna, rinnovando ammirazione e desiderio con uno schema che gli è solito. Oltre alla location – Villa Bardini, anch’essa a Firenze – la sfilata donna e la sfilata uomo si richiamano vicendevolmente, in un gioco di rimandi e contrapposizioni. Due capitoli diversi di uno stesso libro, capaci di avere senso da soli ma resi più forti dal confronto. 

L’Alta Moda donna fiorisce, letteralmente, di boccioli, fogliame e ricami che rimandano la mente a giardini fioriti e intricate aiuole di palazzi. La natura, così come l’uomo, è fragile e prodigiosa assieme. Così, oltre all’incanto della Villa, degli abiti e degli accessori e della colonna sonora, Dolce e Gabbana ci hanno regalato una stagione che quest’anno è andata come perduta: la primavera.

Tutto, della collezione, fa riferimento al vocabolario naturale. I colori, ovviamente, già sorprendentemente intensi e puri nella collezione Alta Sartoria Uomo, hanno qui un fascino ancora maggiore. Ci sono i toni del rosa, del rosso e del viola, il verde delle foglie degrada in luci e ombre, blu e viola si confondono. Non manca il lurex e l’oro, un pizzo chiarissimo che è come una ragnatela sul corpo. Le texture sono le altre grandi protagoniste. Anche loro rimandando alla varietà (potenzialmente) illimitata del mondo naturale. I tessuti lisci si alternano a piume e frange di vario genere. 

La natura di Dolce&Gabbana è libera e sfrontata, eppure addomesticata in simmetrie perfette. Condizione che le giova perchè, come abbiamo avuto modo di scoprire sulla nostra pelle, seppur liberi e unici, solo uniti possiamo splendere. 

Cover image courtesy Dolce&Gabbana

 

"more than a fashion magazine"

 

 

LATEST S.R.L.S. | P.IVA - CF 15126391000 | REA Roma RM-1569553

Raimondo Scintu 78 street, 00173 Rome, Italy | +39 351 8463006

 

Scroll To Top