Now Reading
Le indimenticabili Campagne SS20

Le indimenticabili Campagne SS20

Quando i marchi hanno iniziato a rivelare le loro campagne SS20 una cosa è diventata chiara: non stanno risparmiando in spese. Che si tratti del look book pieno di celebrità di Rodarte o delle immagini piene di tecnologia di Versace, queste campagne sono più grandi, migliori e più audaci.

RODARTE
Rodarte non è un principiante quando si tratta di colpire con concetti particolari nelle campagne. Nel giro di un paio d’anni, il marchio è riuscito a lanciare due iniziative interamente visive in alternativa al passaggio in passerella. Mentre sembrava che la loro collezione FW18 sarebbe stata difficile da battere con l’inclusione dell’annuncio di gravidanza di Kirsten Dunst, le sorelle Mulleavy hanno superato se stesse con la loro uscita SS20. Oltre a rinunciare a uno show in passerella, Rodarte ha anche optato per l’assunzione di modelle tradizionali (e ha persino inviato un pizzico di nostalgia nel cuore dei suoi seguaci). Puoi vedere il loro look book punteggiato di “chi è chi” del regno delle celebrità.
Sullo sfondo di uno scenario etereo, vediamo artisti del calibro di Lili Reinhart, le sorelle Haim e Yalitza Aparicio avvolte nella materia dei sogni pastello. Quelli che erano fan di Mad Men e Bring It On sarebbero stati estasiati nel trovare anche January Jones in piedi con la sua ex figlia sullo schermo, Kiernan Shipka e Gabrielle Union, nella stessa campagna di Kirsten Dunst. Inutile dire che il marchio ha visto i fan al settimo cielo assistere a queste adorabili signore addobbate con tulle, perle e guanti da opera traslucidi.

courtesy of Rodarte | Photography Daria Kobayashi Ritch


COACH
Dato che siamo già in tema di concetti costellati di star, non possiamo fare a meno di menzionare la campagna SS20 di Coach. Con artisti del calibro di J.Lo, Michael B. Jordan e Yara Shahidi al timone, il marchio sta sicuramente facendo il botto con il suo casting di celebrità. Vediamo strisce di New York che si estendono dietro di loro mentre ogni foto contiene alcuni dei più recenti prodotti Coach, con tonalità decadenti di moka, oliva ed ecru che li rendono pezzi must have.

courtesy of Coach | lensed by #JuergenTeller


C’è questa freddezza rilassata nel mood che ti fa sentire come se, acquistando una delle uscite SS20 di Coach, potessi essere trasportato per le strade di Manhattan, o affacciarti allo skyline di New York.


VERSACE
J.Lo sicuramente si sta impegnando tra lo spettacolo del Super Bowl del primo semestre e tutte le campagne che sta guidando. Oltre a lavorare con Coach, è anche il volto della campagna SS20 di Versace insieme a Kendall Jenner. Nel tentativo di riflettere sul matrimonio tra tecnologia e moda, la campagna presenta la stessa stampa verde e tropicale che J.Lo ha indossato imperdonabilmente sul red carpet dei Grammy Awards del 2000. Come omaggio a quell’aspetto inimitabile e al conseguente lancio di Google Immagini, possiamo vedere J.Lo in piedi davanti a un pannello di vetro con una tastiera proiettata su di esso e le parole “Jennifer Lopez Versace” digitate nella barra di ricerca.

courtesy of Versace | lensed by Mert & Marcus

GUCCI
In modo davvero bizzarro, la campagna SS20 di Gucci si è concentrata meno sulle nuove uscite e più sui cavalli che hanno giocato al centro della scena in ogni scatto. L’obiettivo era quello di mostrare una “celebrazione del paradossale” e penso che il marchio ci sia assolutamente riuscito, in modo bellissimo.

Che si tratti di modelle in una piscina, fuori da un autolavaggio o sedute per un tè, sono sempre accanto a un cavallo. Gli effetti visivi anomali catturano sicuramente la nostra attenzione e attirano lo sguardo, prima sul cavallo e poi sui pezzi più recenti del marchio.


VIVIENNE WESTWOOD
Naomi. Naomi. Naomi. Inutile dire che Naomi era il volto della campagna SS20 di Vivienne Westwood. Lei che posa nuda per un marchio, probabilmente c’è qualcosa di veramente speciale nel concetto e le immagini della SS20 lo dimostrano. Indossando nient’altro che un grande cappello di tulle nero in una foto, il corpo di Naomi porta tutto il peso della foto mentre viene impostata su uno sfondo fluorescente. È chiaro che Andreas Kronthaler voleva che tutta l’attenzione fosse rivolta ai pezzi e quindi ha portato il minimalismo a un livello completamente nuovo. In altre foto della campagna, Naomi può essere vista in piedi accanto a Vivienne Westwood stessa, entrambe proiettando ombre contro il muro nudo dietro di loro mentre assumono pose esagerate.

Il mix di elementi visivi sorprendenti e l’atteggiamento assoluto è illustrato così bene in questa campagna; c’è qualcosa di affascinante nell’eclettismo e non puoi fare a meno di essere attratto.

words Kate Macchi

View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

 

"more than a fashion magazine"

 

 

LATEST S.R.L.S. | P.IVA - CF 15126391000 | REA Roma RM-1569553

Raimondo Scintu 78 street, 00173 Rome, Italy | +39 351 8463006

Marta Forgione - president, chief editor

Scroll To Top