Now Reading
“Leftovers” webitorial

“Leftovers” webitorial

Quando si parla di cibo e di moda, si sa, i primi argomenti che vengono fuori sono l’anoressia e i disordini alimentari in generale.
Oggi parliamo invece di avanzi, e della società consumistica che ci impone di avere il frigorifero (come l’armadio, o la casa) sempre pieno di cibo spesso superfluo. Ovviamente il troppo genera avanzi che vengono semplicemente gettati nella spazzatura, senza rifletterci troppo.

In Italia è stato stimato che, durante il lockdown, il 41% delle persone ha ridotto i propri sprechi di cibo. Questo anche grazie al maggior tempo a disposizione che ha permesso alle persone di riflettere di più prima di acquistare. E’ vero che molto dello spreco viene dai catering e dalle industrie, ma non significa (come al solito) che il singolo non abbia responsabilità. Possiamo tutti fare dei piccoli cambiamenti, e insieme renderli grandi.
Come ridurre gli sprechi in casa? Soprattutto se non si ha molto tempo per andare ogni giorno, o quasi, nei piccoli negozi a comprare quello che serve?

Dovremmo decidere un piano alimentare e un giorno della settimana per fare la spesa.
Prepariamo una lista di quello che vorremmo mangiare durante quella settimana. Pensiamo a tutti i pasti, dalla colazione alla cena. Pensiamo anche a quei giorni in cui sappiamo che mangeremo fuori, e non compriamo nulla per quei pasti.
Scrivere la lista della spesa con tutto quello che ci occorre.
Andare a comprare solo quello che c’è sulla lista. Possiamo acquistare in più, se vogliamo, solo cibi a lunga scadenza.
A casa, per aiutarsi con i vari impegni che ci rubano molto tempo, cuciniamo quello che è possibile e conservarlo in frigorifero o in freezer.
Guardiamo ogni giorno la lista settimanale, per controllare se dobbiamo scongelare qualcosa per il giorno successivo.
Questi semplici step ci aiuteranno a ridurre gli sprechi familiari, anche della metà!

Photography Sallyhateswing
Style Jenny Gold c/o Nina Klein Agency
Model Kisha c/o HER Management
Makeup, Hair Style Melanie Bulu c/o Nina Klein Agency
Set Design: Sarah Schmid c/o Sallyhateswing

 

"more than a fashion magazine"

 

 

LATEST S.R.L.S. | P.IVA - CF 15126391000 | REA Roma RM-1569553

Raimondo Scintu 78 street, 00173 Rome, Italy | +39 351 8463006

 

Scroll To Top