Now Reading
London Fashion Week: Simone Rocha SS21

London Fashion Week: Simone Rocha SS21

Per il design particolareggiato e intenso di Simone Rocha le sfilate erano l’outlet perfetto. Vedere e toccare i suoi capi è molto importante, perchè solo in questo modo si coglie l’insieme e i mille dettagli che lo compongono, la sua fisicità nello spazio e il suo impatto. Tutti questi aspetti sono per lei fondamentali e, spesso, le fotografie non riescono a esaudire tutti i punti. Come ha detto lei stessa “I vestiti sono fatti di stoffa ed emozioni, che diventano reali su un corpo”. Esserci, prima di tutto. 

A darle ispirazione per la collezione da un lato l’immaginario fiabesco di regine e donne di corte: il dipinto di Nell Gwynn, amante del re Carlo II, con i suoi gioielli e il lungo collo d’alabastro che esce dagli scolli scivolati degli abiti dell’epoca. A questo tipo di sensualità regale si affiancano le fotografie di Richard Prince: moderne, rudi e sensuali. Simone Rocha lavora sull’immagine di una donna che non ha paura della sua femminilità, e la esprime in mille modi differenti, dominando stereotipi vecchi di secoli. Come quello che il broccato è un tessuto passato, e che gonne ampie, borse a forma di perla e cappotti ricamati siano cose non adatte alla vita moderna. Tutt’altro. 

Simone Rocha dice anche alle donne che possono vestirsi nel modo più femminile e principesco possibile senza venir meno al loro ruolo nella società moderna, senza essere meno professionali, meno forti e meno indipendenti. Il nostro completo preferito è la maxi camicia con balze e pantalone abbinato in cotone bianco a righe blu. Insieme a questo il lungo abito in satin blu notte annodato sul seno. I blazer con le applicazioni, i top in perline e gli accessori completano il tutto. 

Cover image courtesy: Simone Rocha by Andrew Nuding

 

"more than a fashion magazine"

 

 

LATEST S.R.L.S. | P.IVA - CF 15126391000 | REA Roma RM-1569553

Raimondo Scintu 78 street, 00173 Rome, Italy | +39 351 8463006

 

Scroll To Top