Now Reading
Mango: le vendite in salita preannunciano livelli pre-Covid

Mango: le vendite in salita preannunciano livelli pre-Covid

Il periodo più buio della pandemia sembra essere passato per Mango, che registra un aumento delle vendite quasi pari a quelle del 2019, anno in cui il brand spagnolo ha avuto un aumento significativo di liquidità.

Il CEO Toni Ruiz si è dichiarato soddisfatto: “La performance di questi mercati si sta rivelando migliore del previsto dopo l’inizio della crisi legata al Covid-19 e dimostra la bontà della nostra scelta degli ultimi anni di accelerare la crescita dell’e-commerce e dell’omnicanalità”.

Mango copertina 1
Mango SS Campaign 2020 – courtesy of Fashiongonerogue.com

Infatti, a contribuire positivamente alla risalita è stato l’e-commerce, che ha registrato il 50% dei ricavi tra marzo e giugno. Oggi il fatturato online rappresenta il 24% dei ricavi del gruppo; l’obiettivo è portarlo al 30% entro la fine di quest’anno.

Il Belgio è in testa alla lista dei paesi che hanno performato meglio, con solo il -4% di calo delle vendite. Segue la Germania a -10% e poi la Russia, Paesi Bassi e Svizzera, che oscillano tra il -10% e il -14%.

crediti copertina: Fashiongonerogue.com

 

"more than a fashion magazine"

 

 

LATEST S.R.L.S. | P.IVA - CF 15126391000 | REA Roma RM-1569553

Emilio Praga 35 street, 00137 Rome, Italy | +39 351 8463006

 

Scroll To Top