Mango per un design e una moda sostenibili e inclusivi

La strada verso una produzione più etica e sostenibile sembra per Mango tutt’altro che in salita. Recentemente, infatti, il marchio d’abbigliamento spagnolo si è fatto largo nel mondo del design, proponendo una collezione di articoli per la casa interamente realizzata in lino.

Il design minimal e classico rispetta il DNA del brand, al quale si aggiunge lo sconfinato amore e impegno per una moda sostenibile. La collezione comprende articoli per il soggiorno, camera da letto e bagno, ma anche pigiami, cuscini e vestaglie.

L’estetica della collezione è permeata dalle atmosfere estive di un soleggiato paesaggio mediterraneo, una visione molto cara a Mango. L’obiettivo però non riguarda solo l’approccio sostenibile. C’è anche la volontà di trasmettere l’idea di casa, di un posto sicuro in cui fare esperienze e crescere. Un luogo in cui la cultura e lo stile di vita del mediterraneo possano combaciare e convivere con gli impegni presi in favore del pianeta.

Mango Linen Collection, courtesy of Mango

La collezione è disponile sul sito ufficiale del brand, così come per la collezione dedicata alle donne sottopostesi a mastectomia.

Tali creazioni – si tratta principalmente di top e costumi da bagno- aderiscono all’iniziativa organizzata dal collettivo femminista teta&teta. Secondo la Spanish Society of Plastic Restorative and Aesthetic Surgery, oltre il 64% dei casi di cancro prevedono la mastectomia e solo il 30% delle donne operate ricorre alla chirurgia estetica dopo l’intervento.

Le testimonianze raccolte dal collettivo hanno messo in luce la frustrazione che queste donne provano sentendosi escluse dalle rigide regole dell’abbigliamento. “Sembra che ti forzino a comprare un reggiseno prostetico”, “Non voglio fingere, non sono più in quel modo”, si legge tra i tanti commenti.

Insieme al collettivo femminista queste donne hanno rivolto un appello ai brand che godono di ampia fama, affinché non sia semplicemente normalizzata l’idea di avere un seno solo, ma che siano realizzati appositi reggiseni. L’iniziativa è stata diffusa con l’hashtag #massujetadorescomolola (più reggiseni come Lola), il primo creato con una singola coppa.

La collezione di Mango risponde finalmente a questa richiesta, proponendosi come un esempio di moda non solo sostenibile ma anche più inclusiva e fluida, che asseconda i cambiamenti del corpo e che non lascia soli.

In copertina: courtesy di Mango

 

"more than a fashion magazine"

 

 

LATEST S.R.L.S. | P.IVA - CF 15126391000 | REA Roma RM-1569553

Raimondo Scintu 78 street, 00173 Rome, Italy | +39 351 8463006

 

Scroll To Top