Now Reading
“MFW Fall 2020: Giorgio Armani”

“MFW Fall 2020: Giorgio Armani”

Giorgio Armani ha sfilato a porte chiuse. Proprio nel senso che nessuno è entrato, se non gli addetti ai lavori. Tutti sappiamo il motivo e anche se magari non siamo d’accordo, l’impatto del coronavirus c’è e si percepisce. Non solo fisicamente ma anche a livello mentale. Quello che però non riusciamo a immaginarci è come possa essere una sfilata senza pubblico. Quali sono le sensazioni che provoca lo spazio vuoto e silenzioso intorno alla passerella, quali sono le emozioni che ha provato Giorgio Armani stesso quando è uscito a salutare. 

Le sfilate sono show nel vero senso della parola e nell’epoca di Instagram non dovrebbe affatto spaventarci l’idea di uno show realizzato in uno spazio privato, dove gli spettatori sono solo quelli al di là dello schermo. Eppure c’è qualcosa di estremamente triste, che ci lascia interdetti, al pensiero di quelle sedie vuote intorno alla passerella. Come un palco abbandonato. Come dopo l’apocalisse. E il pensiero dei modelli che sfilano e dei fotografi che fotografano e degli addetti al backstage che trattengono il fiato sperando che vada tutto bene ha un retrogusto anacronistico. Ma comunque. Armani ha un legame particolare con l’Oriente e con la Cina. La sfilata Couture del 2009 e poi quella del 2019 erano entrambe ispirate all’Impero del Sole e Armani ha deciso di far sfilare alcuni pezzi d’archivio in segno di solidarietà, in pieno spirito Armani. 

Come decisamente in linea con l’estetica del brand è stata anche la collezione stessa. Spazi scuri, molto velluto, linee classiche e così intramontabili che sembra ci siano sempre state. C’è una buona dose di rosa vitaminico e di stampe floreali astratte. Ci sono anche fiocchi applicati che, insieme al velluto, rendono tutto molto principesco. I due completi finali in bianco avorio sono semplicemente perfetti. 

Words by Giulia Greco

View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

 

"more than a fashion magazine"

 

 

LATEST S.R.L.S. | P.IVA - CF 15126391000 | REA Roma RM-1569553

Raimondo Scintu 78 street, 00173 Rome, Italy | +39 351 8463006

 

Scroll To Top