Now Reading
Missoni Ready-to-Wear PE22: il ritorno alla sensualità

Missoni Ready-to-Wear PE22: il ritorno alla sensualità

La primavera-estate 2022 secondo Missoni sarà una stagione eclettica, all’insegna del divertimento e del relax più assoluto. La collezione presentata a Milano è stata la prima di Alberto Caliri in qualità di direttore creativo della maison.

La sua prima proposta alla testa di Missoni è una collezione esuberante, calda nei toni e nella color palette, e accattivante nelle silhouette. Il nuovo direttore creativo del brand è riuscito a interpretare i trend andanti in questo periodo sulle passerelle, rimanendo fedele ai codici del marchio.

La proposta per le stagioni più calde è composta da diverse giustapposizioni e lunghezze; mini abiti e abiti da sera, crop-top e giacche di pelle accostate su pantaloni oversize a vita bassa.

Come al solito, le fantasie colorate e frizzanti dominano le sfilate di Missoni, stampe a zig-zag, animalier, paillettes, cappotti in patchwork, e bikini molto succinti. I tagli asimmetrici dominano la scena, sui tope sui maglioncini multicolor, su abiti lunghi e jumpsuit.

Questa collezione ricorda una moda un po’ lontana nel tempo, gioiosa e irriverente, forse adatta al momento imminente di rinascita che si spera vedremo presto. Ecco che quindi, i brand al momento sono tutti votati a sentimenti positivi, di svolta e cambiamento, che si traducono in collezioni più esuberanti che contenute.

Missoni quindi, centra il punto, proponendo una moda a tratti sensuale e dinamica, un aspetto marcato specialmente dalle asimmetrie e dall’accostamento di molteplici colori e tessuti. Un esempio di questo stile rinato è esemplificato nelle stampe di lurex a zig zag, negli ultimi abiti decisamente see-through e nelle silhouette attillate al corpo.

 

"more than a fashion magazine"

 

 

LATEST S.R.L.S. | P.IVA - CF 15126391000 | REA Roma RM-1569553

Raimondo Scintu 78 street, 00173 Rome, Italy | +39 351 8463006

 

Scroll To Top