Now Reading
Nata per essere artista: intervista con Jade van der Mark

Nata per essere artista: intervista con Jade van der Mark

“Il più grande dono che abbia mai ricevuto è la capacità di trasferire
su tela il mio mondo interiore”

Jade van der Mark non è una di quelle pittrici che studiano arte per poi diventare, eventualmente, delle artiste. In realtà, Jade è nata artista e basta. “Sono entrata in contatto con l’arte nel momento esatto in cui sono nata”, ci racconta. Ed è stata proprio la sua infanzia nei campi, tra oche e natura, a infondere in lei un senso di libertà e creatività che continua a ispirare i suoi lavori ancora oggi. Ha frequentato la Royal Academy of Art di The Hague, in Olanda, dopo aver attraversato un’infanzia difficile a causa della separazione dei genitori, bullismo e mancanza di stabilità. Tuttavia, dipingere ha sempre rappresentato il suo porto sicuro, il luogo dove trovare sollievo: “I miei quadri mi hanno donato pace, stabilità, saggezza e amore. E ancora oggi va così”.

Jade van der Mark shawls

Jade, qual è la tua fonte di ispirazione?

Prendo ispirazione da tutto ciò che mi circonda, che sia una storia per bambini di Roald Dahl, un pezzo drammatico di musica classica, o un articolo di politica letto sul giornale. Il mondo intorno a me mi ispira continuamente, specialmente se si tratta di gruppi di persone, culture straniere e sovraffollamento. Credo che il sovraffollamento delle città sia particolarmente interessante, infatti ha influenzato molti dei miei dipinti. Ho osservato gruppi di persone vivere a stretto contatto tra loro e condurre esistenze folli e frenetiche. Tematiche come l’indifferenza umana, l’influenza dei social media, il consumismo estremo, il potere e il lavoro in relazione allo stress sono esempi di ciò che tratto. Adoro scavare a fondo in questi tempi e ricreare, lentamente, un’immagine nella mia mente. La assorbo fino a quando non sopraggiunge un irrefrenabile desiderio di dipingerla.

LEGGI IL RESTO DELL’INTERVISTA SUL NUMERO SS20 QUI

Jade van der mark, Judgement

LEGGI IL RESTO DELL’INTERVISTA SUL NUMERO SS20 QUI

words Federica Caiazzo

View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

 

"more than a fashion magazine"

 

 

LATEST S.R.L.S. | P.IVA - CF 15126391000 | REA Roma RM-1569553

Raimondo Scintu 78 street, 00173 Rome, Italy | +39 351 8463006

Marta Forgione - president, chief editor

Scroll To Top