Now Reading
Paris Fashion Week: Paco Rabanne SS21

Paris Fashion Week: Paco Rabanne SS21

C’è qualcosa di estremamente disturbante nell’evento che ha presentato la collezione Spring 2021 di Paco Rabanne – e non è da intendersi in maniera negativa, anzi. Forse semplicemente l’assenza di musica, che rende la sfilata surreale: in sottofondo c’erano solo i rumori della strada, come le sirene dell’ambulanza, i clacson della macchine e lo scalpiccio quotidiano a cui tutti siamo abituati ma che suona sinistro se lo si ascolta da un luogo distaccato e protetto, ovattato, come la passerella in questione.

La strada era riprodotta ma anche vera, perchè un’apertura sulla parete di fondo lasciava intravedere le persone fuori, accalcate ed estatiche davanti ad uno squarcio che si apriva su un mondo a scintillante a loro precluso. Effettivamente, questa è una trovata di difficile interpretazione: Julien Dossena dice di essersi ispirato alle strade, quelle in cui abita da sempre, multiculturali e eclettiche, ma la calca fuori e l’incredibile staticità della passerella circolare evidenziano soprattutto la chiusura di un’industria, la moda, che dovrebbe decisamente lasciare andare certi suoi connotati elitari ormai obsoleti. 

La collezione è molto sensuale, perchè l’obbiettivo di Dossena è quello di aiutare le donne a liberarsi degli stereotipi di genere incollati da sempre al loro abbigliamento. Essere femminili e sensuali ed esserne fieri è qualcosa di molto coraggioso, anche oggi che pensiamo di vivere in una società evoluta e intelligente. Per questo motivo c’è molto pizzo, corpetti che sembrano biancheria a vista, del leopardato e un abito midi bianco che ricorda una camicia da notte, nella sua provocatorio essenzialità.

Non mancano gli abiti luminosi fatti di tessuto metallico, cristalli e persino frammenti di specchi (o così sembra l’abito di chiusura), per cui Rabanne è diventato famoso negli anni. Dossena ha già più volte indagato il topos della donna guerriera, prendendo a prestito il lessico estetico degli eserciti medievali e le loro maglie di ferro. Le donne guerriere di oggi hanno bisogno di una versione moderna di questo abbigliamento, per scendere in strada e farsi valere. 

Cover image courtesy: Paco Rabanne

 

"more than a fashion magazine"

 

 

LATEST S.R.L.S. | P.IVA - CF 15126391000 | REA Roma RM-1569553

Raimondo Scintu 78 street, 00173 Rome, Italy | +39 351 8463006

 

Scroll To Top