Now Reading
“PFW Fall 2020: Chloé”

“PFW Fall 2020: Chloé”

Quando si parla di moda e cultura (moda e arte, moda e letteratura, moda e scultura, tutto compreso in un unico pacchetto), i riferimenti possono essere molti, più o meno letterali. Chloé mette questa interdipendenza al centro della sua collezione e, in occasione della sfilata Fall Winter 2020, crea quello che vuole essere un circolo di menti creative che dialogano tra loro. Così, i dipinti astratti di Rita Ackermann diventano decorazioni e applicazioni sugli abiti scesi in passerella, che è a sua volta contornata da sculture dorate by Marion Verboom, mentre di sottofondo sentiamo le poesie di alcuni grandi nomi dello scorso secolo, tra cui Byron. Donne creative, a chi altro si può rivolgere dopotutto la moda? Che non è solo un sistema di consumi, attenzione, ma è anche e sopratutto un mezzo di comunicazione. E niente finora ha parlato tanto chiaro come questa collezione. 

Il fil rouge di fondo è ovviamente l’estetica cara a Ramsay-Levi, fatta di bluse romantiche, pantaloni sartoriali e un accenno di anni ’70. I gioielli sono altrettanto speciali. In ogni caso, dalle linee così morbide della collezione fino alle parole stesse di Ramsay-Levi, questa collezione è per tutti e di tutti, materiale spendibile e malleabile nelle mani delle menti creative là fuori. 

Words by Giulia Greco

View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

 

"more than a fashion magazine"

 

 

LATEST S.R.L.S. | P.IVA - CF 15126391000 | REA Roma RM-1569553

Raimondo Scintu 78 street, 00173 Rome, Italy | +39 351 8463006

 

Scroll To Top