Now Reading
“PFW Fall 2020: Paco Rabanne”

“PFW Fall 2020: Paco Rabanne”

La sfilata by Paco Rabanne realizzata da Julien Dossena ci ha parlato di misticismo e religione, femminismo e potere. Dossena è veramente geniale quando si tratta di reinventare e riattualizzare costumi vecchi di decenni, ed è stato ancora più bravo a riprendere il vestiario religioso della chiesa cristiana. Niente costumi infatti, ma look quotidiani e assolutamente indossabili. Con però qualcosa in più. 

Dossena ha dichiarato di essere molto interessato al potere, ancora oggi importante, della religione nelle nostre vite altrimenti dominate dalla tecnologia e dal disincanto, e come dargli torto. Il tutto è reso ancora più interessante dal fatto che abbia deciso di prendere proprio la massima istituzione della chiesa cristiana, oggi forse il simbolo del patriarcato per eccellenza, e indagare le sue dinamiche. Da qui nascono capi spalla rigorosi e alteri, abiti lunghi bordati di pizzo, colletti e cappe in metallo che non sono altro che la versione moderna dello sfarzo a cui la chiesa è legata. Rigore e dovere senz’altro, una certa allusione alla carità, ma anche qualcosa che ci ricorda i credi orientali, l’esoterismo e qualcosa di assolutamente potente. Bello e intenso. 

Words by Giulia Greco

View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

 

"more than a fashion magazine"

 

 

LATEST S.R.L.S. | P.IVA - CF 15126391000 | REA Roma RM-1569553

Emilio Praga 35 street, 00137 Rome, Italy | +39 351 8463006

 

Scroll To Top