Now Reading
Pre Fall 2021: l’anima Pop di Dior

Pre Fall 2021: l’anima Pop di Dior

Sembra esserci, nell’aria, una certa dose di ottimismo che mancava da tempo ed è per questo ancora più prezioso. Che siano le festività in arrivo, o forse la prospettiva del capodanno che (nonostante il distanziamento) porta la gioia di un capitolo che si chiude e di uno nuovo pieno di aspettative. O forse è il vaccino, la prima vera soluzione tangibile alla pandemia. Fatto sta che sembra esserci una visione un po’ più rosea del futuro – e noi ci speriamo davvero. 

Anche nell’atelier francese di Christian Dior doveva esserci un’atmosfera positiva al lancio della nuova Pre Fall 2021. O almeno, questo è quello che suggerisce la collezione stessa, incredibilmente ricca, fantasiosa, sopra le righe. In conferenza stampa Maria Grazia Chiuri ha parlato a cuore aperto: ci sono stati momenti difficili ad alternanza, è dilagata l’insicurezza e tutto sembra essere cambiato irrimediabilmente, ma alla fine ciò che conta è che la moda conserva, come ha sempre fatto, il suo spirito magico e multiforme. Forse non può risolvere i problemi del mondo, dice la direttrice creativa, ma può alleggerire il fardello che pesa sulle nostre spalle. 

E’ in quest’ottica che è nata la Pre Fall 2021, che si allontana da tutto quello che è stato detto finora e, al posto di capi basici/comodi/confortevoli (quelli adatti al lockdown, per intenderci) propone look divertenti. Nel video di presentazione, la Pop Vibe di Dior è accompagnata da una canzone che dice “we are going out tonight, lets’ disco”: più chiaro di così non si può. 

Per il prossimo autunno, la Chiuri si è ispirata ai suoi inizi, alla fine del secolo scorso, alle sperimentazioni di Fiorucci, ad un trench firmato Christian Dior in stampa leopardata. L’animalier è ovunque, ma così anche il vinile, la pelle, il tessuto retato, le velette, le paillettes sugli abiti ma anche sugli occhi truccati delle modelle. Nel club di Christian Dior non ci sono regole, solo divertimento e confusione, gioia di vivere e di essere di nuovo liberi. Così anche la moda, nella sua rinascita, si affiderà poco a trend stagionali e forecast, prediligendo un approccio multiplo e sfaccettato, che risponda ai desideri di tutti, anche i più pazzi. Chi, per esempio, sentirà la voglia di un mini abito arancione con stampa di draghi sarà accontentato da Maison Dior senza un battito di ciglia. 

 

"more than a fashion magazine"

 

 

LATEST S.R.L.S. | P.IVA - CF 15126391000 | REA Roma RM-1569553

Raimondo Scintu 78 street, 00173 Rome, Italy | +39 351 8463006

 

Scroll To Top