Trasforma il balcone in oasi casalinga

Lo abbiamo già vissuto durante il lockdown pressochè globale mesi fa, e ora vediamo l’incubo riaprirsi all’orizzonte. E’ la necessità di stare all’aperto e di ricongiungerci con la natura.

Ovviamente nessuno ha colpa di questa momentanea (speriamo breve) situazione, ma resta il fatto che il peso si fa sentire e sempre più persone stanno cercando soluzioni nei loro spazi casalinghi. Le statistiche dicono che chi sta cercando una nuova casa lo fa dando più importanza di prima agli spazi esterni disponibili. Si prediligono quindi, nella ricerca, appartamenti che abbiano grandi terrazzi o giardini.

Per chi invece non sta cercando (o non può) spostarsi l’ideale è arredare e decorare il proprio balcone/terrazzo nel limite delle proprie possibilità. Anche un piccolo balcone può diventare una graziosa oasi naturale, il trucco è seguire due parole d’ordine: privacy e comodità.

L’ideale, non c’è dubbio, è avere la possibilità di chiudere il balcone. Ma come direte, stiamo parlando di avere spazio esterno e ora vogliamo chiudere anche quello? Ovviamente non è una chiusura definitiva. Ci sono ormai molte soluzioni a tutto vetro, scorrevoli e anche facilmente smontabili. Questo però vi permette di realizzare il vostro angolo di paradiso che resti anche pulito, e che l’adorato divanetto inserito nel contesto non si rovini con le intemperie.

In ogni caso, tornando alla privacy, quello che è fondamentale è trovare una soluzione per coprire almeno una parte dello spazio agli occhi indiscreti del vicinato, in modo da potersi davvero rilassare una volta completata l’opera.

Veniamo ora ai consigli di acquisto per arredare

Missoni Yorkshire Pillow
MALAGOON Black ‘n’ White Fringed Acrylic Throw
190gr Profumata Gardénia Candle

cover image courtesy of kendallandalexis.weebly.com

 

"more than a fashion magazine"

 

 

LATEST S.R.L.S. | P.IVA - CF 15126391000 | REA Roma RM-1569553

Raimondo Scintu 78 street, 00173 Rome, Italy | +39 351 8463006

 

Scroll To Top