Now Reading
“NYFW Fall 2020: Tibi”

“NYFW Fall 2020: Tibi”

L’autunno inverno di Tibi sarà all’insegna del minimalismo più sofisticato. Non ci sono capi elaborati o esagerati, ma solo outfit dal taglio impeccabile, comodi sul corpo e decisamente puliti. I colori prima di tutto, che appartengono tutti alla scala dei marroni, dei grigi e dei neri, con una punta di baby blue, giallo e rosa, soprattutto nei dettagli. E le forme, piuttosto lineari ma sfiziose. Come quelle dei maglioni di varie lunghezze, con hanno tagli interessanti, soprattutto nelle maniche oversize tagliate sulla lunghezza e lasciate larghe sui polsi. Questo espediente permette anche di vedere i guanti sottostanti, veramente bellissimi. Non solo perchè sono lunghi fino al gomito, ma anche perchè sono realizzati con colori pastello pieni. O come le abbottonature delle giacche, messe in sbieco, o i colli delle camice multipli che ricadono sul petto a strati. 

all images here courtesy Tibi via gorunway.com

Tibi vuole che ci mettiamo comodi, che indossiamo vestiti belli e smart per sentirci più forti nella vita quotidiana. E accenna anche l’idea del viaggio vero e proprio, attraverso le borse maxi e i colli imbottiti che richiamano chiaramente i poggia testa portatili. Viaggiamo in acque turbolente (e non deve essere per forza interpretato in maniera negativa), quindi è meglio che ci prepariamo a rendere il viaggio più confortevole possibile. E per fare questo abbiamo bisogno di abiti con personalità, ottima vestibilità e capaci di lasciare libero il corpo. E’ una collezione molto moderna, e non sappiamo dire se questo sia per i vestiti in sè o se per lo stile di vita che essi suggeriscono. Agile, adattabile e timeless. Probabilmente questa è la direzione in cui la moda sta andando. 

Words by Giulia Greco

View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

 

"more than a fashion magazine"

 

 

LATEST S.R.L.S. | P.IVA - CF 15126391000 | REA Roma RM-1569553

Raimondo Scintu 78 street, 00173 Rome, Italy | +39 351 8463006

Marta Forgione - president, chief editor

Scroll To Top